Casa > notizia > L'impianto "Riot" di Wistron India è stato riorganizzato o ha riottenuto gli ordini Apple

L'impianto "Riot" di Wistron India è stato riorganizzato o ha riottenuto gli ordini Apple

Nel dicembre dello scorso anno si è verificata una rivolta dei dipendenti nello stabilimento di Wistron nell'India meridionale. L'azienda ha ora collaborato con Apple per completare la riorganizzazione dell'impianto. I media di Taiwan hanno citato notizie dall'India. Shen Qingyao, direttore generale di Wistron e CEO di Wistron Intelligence, ha affermato che l'impianto riprenderà presto a funzionare.

Una fonte nel settore della telefonia mobile indiana ha dichiarato alla Central News Agency che dopo che Wistron e Apple hanno collaborato per rettificare la gestione dell'impianto in rivolta, Apple potrebbe ripresentare gli ordini OEM originali di iPhone 12 Pro Max a Wistron in India.

Wistron ha prodotto la fabbrica di iPhone di Apple nella zona industriale di Narasapura nel Karnataka, in India. Nel dicembre dello scorso anno, una società di servizi per il lavoro ha ritardato il pagamento degli stipendi dei dipendenti, provocando un violento incidente che ha coinvolto migliaia di dipendenti che circondano la fabbrica. Alla fine, parte della linea di produzione, i veicoli e le apparecchiature per ufficio sono stati danneggiati e l'iPhone è stato rubato sulla linea di produzione, con una perdita compresa tra 400 e 500 milioni di rupie.

Secondo l'indagine del governo provinciale del Karnataka, sebbene il mancato pagamento dei dipendenti da parte della società di servizi per il lavoro fosse la causa principale della rivolta, Wistron non ha adempiuto alla sua responsabilità di gestione e supervisione della società di servizi di lavoro e non è riuscita a tenere registri dei dipendenti 'straordinari e stipendio. Lo stesso è stato multato. Questo incidente ha persino interrotto gli ordini di iPhone 12 Pro Max che Apple aveva originariamente commissionato a Wistron per la produzione in India.

Al fine di correggere molti problemi nella fabbrica indiana, Wistron ha licenziato il vicepresidente taiwanese responsabile della supervisione del business dell'impianto indiano alla fine dello scorso anno, e allo stesso tempo ha nominato l'ex direttore generale della produzione panamericana e Wistron North America, che inizialmente ha stabilito l'attività di produzione di telefoni cellulari in India. Xu Honggui, presidente della filiale, si è riorganizzato.

Il Times of India ha citato oggi Shen Qingyao che ha affermato che dai disordini di dicembre la società ha lavorato duramente per migliorare e risolvere i problemi in modo completo e aumentare gli standard di gestione. Tutti i dipendenti ricevono puntualmente tutti gli stipendi e implementano un nuovo sistema di assunzione e retribuzione. , Per garantire che tutti possano ottenere lo stipendio corretto e fornire la corretta documentazione dello stipendio.

Shen Qingyao ha affermato che l'azienda fornirà a tutti i dipendenti un programma di formazione avanzato e che i dipendenti potranno anche ottenere informazioni in modo anonimo attraverso il nuovo sistema e porre eventuali domande all'azienda. Ha aggiunto: "Non vediamo l'ora di riavviare le operazioni".

Apple ha anche affermato che nelle ultime 8 settimane, il team di produzione di iPhone e revisori indipendenti hanno collaborato con Wistron per garantire che i sistemi e i processi necessari siano stati stabiliti nello stabilimento di Narassapura. La rettifica e il miglioramento completi sono stati completati. Wistron ha anche riorganizzato le sue filiali. Il team di reclutamento ha rafforzato la formazione e il supporto per i dipendenti.