Casa > notizia > Nuove norme del Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti: annullamento della politica energetica sulle lampadine a LED

Nuove norme del Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti: annullamento della politica energetica sulle lampadine a LED

Il 5 settembre, il Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti (DOE) ha messo a punto una nuova serie di regole. Dal 1 ° gennaio 2020, la politica per la transizione delle lampadine a LED sarà cancellata. Molti credono che la politica rivista abbia ripristinato gli standard di efficienza energetica adottati da Obama nel 2017 e rallenterà il processo di aggiornamento delle luci a LED.

È stato riferito che il DOE ha proposto questa politica il 19 febbraio 2019 per eliminare la definizione di illuminazione generale (GSL) e lampade a incandescenza generali (GSIL) e altre definizioni complementari che utilizzano standard di efficienza energetica.

Il Consiglio degli Stati Uniti per l'economia energetica (ACEEE) analizza che se gli standard di efficienza energetica vengono rimossi per tutte le lampadine, i consumatori statunitensi spenderanno fino a $ 14 miliardi all'anno e gli standard di efficienza energetica di richiamata comporteranno un aumento annuale delle emissioni dei cambiamenti climatici di circa 38 milioni di tonnellate.

D'altra parte, la National Electrical Manufacturers Association (NEMA) ha accolto con favore la regola finale e ha affermato che la regola finale del DOE non influenzerà la continua adozione rapida di illuminazione a risparmio energetico sul mercato nei prossimi anni.