Casa > notizia > Semi: Quest'anno, la capacità produttiva del wafer a 8 pollici della Cina rappresenta il 18% del totale del mondo, la classifica per primo

Semi: Quest'anno, la capacità produttiva del wafer a 8 pollici della Cina rappresenta il 18% del totale del mondo, la classifica per primo

Recentemente, la nota organizzazione dell'analisi del mercato dei semiconduttori semi ha rilasciato un rapporto Global Outlook Wafer Wafer FAB. La relazione ha dichiarato che le spese di equipaggiamento wafer a 8 pollici globali avevano a pieno titolo tra 2 miliardi e 3 miliardi di dollari USA dal 2012 al 2019, e poi hanno superato 30 miliardi nel 2020. 100 milioni di dollari USA, la spesa dell'apparecchiatura di quest'anno dovrebbe raggiungere Quasi 4 miliardi di dollari USA.

L'aumento della spesa da 8 pollici riflette parte degli sforzi del settore del semiconduttore globale per superare l'attuale carenza di chip.

Semi CEO AJIT MANOCHA ha detto: "Il rapporto 8-pollici Wafer Fab Outlook Report mostra che entro il 2024, 22 nuovi wafer fanale da 8 pollici dovrebbero essere costruiti in tutto il mondo per soddisfare le esigenze di 5G, circuiti integrati che si affidano a chip analogici, Gestione dell'alimentazione e display Driver. La crescente domanda di auto e dispositivi IOT. "

Questo rapporto copre la capacità wafer da 8 pollici dal 2013 al 2024. Quest'anno, le fonderie dei chip logiche rappresentano oltre il 50% della capacità favolosa globale, i chip analogici rappresentano il 17% e i dispositivi discreti rappresentano il 10%.

Da una prospettiva regionale, la Cina condurrà il mondo nella capacità produttiva da 8 pollici con la quota del 18% quest'anno, seguita da Giappone e Taiwan, ciascuno con il 16%.


Si stima che l'investimento di attrezzature globali da 8 pollici rimarrà a oltre 3 miliardi di dollari USA nel 2022, di cui il settore della fonderia rappresenta una maggiore della metà della spesa, seguita da una contabilità discreta / potente per il 21%, la contabilizzazione analogica per 15% e mems e sensori che rappresentano il 7%.