Casa > notizia > Più potente! Amazon progetta chip di processore per data center di seconda generazione

Più potente! Amazon progetta chip di processore per data center di seconda generazione

Secondo Reuters, due persone che hanno familiarità con la questione hanno affermato che il dipartimento di cloud computing di Amazon ha progettato un più potente chip di processore per data center di seconda generazione, il che dimostra che la società continuerà a spendere molto in ricerca e sviluppo e chip personalizzati per rispondere rapidamente Sviluppo della carriera cloud in crescita.

Le persone che hanno familiarità con la questione hanno affermato che il chip Amazon Web Services recentemente sviluppato utilizza la tecnologia Arm Holdings di Softbank Group, che sarà almeno il 20% più veloce del primo chip basato su Arm, Graviton. Se il chip viene sviluppato con successo, sarà in grado di ridurre la dipendenza dai chip del server Intel.

Le due persone che hanno familiarità con la questione hanno anche affermato che sebbene i nuovi chip non siano così potenti come i "Cascade Lake" di Intel o i chip "Roman" di AMD, sono più economici e consumano meno energia dei chip di fascia alta di Intel. I potenti chip Intel costano migliaia di dollari, mentre i chip server basati su Arm costano meno di $ 1.000. E i chip Arm valutano il "costo totale di proprietà", ovvero velocità, dimensioni del chip, consumo energetico e costi di raffreddamento. A questo proposito, i prodotti chip basati su Arm sperano un giorno di competere con Intel.

È stato riferito che il primo chip Graviton di Amazon utilizza la più vecchia tecnologia Cortex A72 di Arm e ha 16 core; il nuovo chip in arrivo probabilmente utilizzerà la tecnologia Neoverse N1 di Arm e dovrebbe avere almeno 32 core.

Una persona che ha familiarità con la questione ha anche affermato che il nuovo chip utilizzerà anche una tecnologia chiamata "fabric" che gli permetterà di connettersi con altri chip per accelerare attività come il riconoscimento delle immagini.