Casa > notizia > Il Giappone restringe le esportazioni verso la Corea del Sud, ma allenta le catene di Huawei

Il Giappone restringe le esportazioni verso la Corea del Sud, ma allenta le catene di Huawei

In Giappone, che è stato bloccato dagli Stati Uniti e bloccato da Huawei, le due principali società di telecomunicazioni del Giappone riprenderanno a vendere prodotti Huawei nel contesto di crescenti controversie commerciali tra Giappone e Corea del Sud.

I media coreani "ZDNetKorea" ha riferito che il Giappone ha inasprito le restrizioni all'esportazione verso la Corea del Sud, ma ha gradualmente allentato le sue società cinesi. Le società di telecomunicazioni giapponesi KDDI e Softbank riprenderanno a vendere smartphone Huawei.

KDDI prevede di riprendere le vendite di Huawei P30Lite l'8. Il direttore operativo di Softbank, Miyauchi Hiroshi, ha anche affermato in una recente conferenza stampa che lo smartphone Huawei P30Lite verrà rivenduto.

In effetti, KDDI e Softbank avevano programmato di rilasciare la serie di telefoni cellulari P30Lite a maggio. Tuttavia, a causa degli Stati Uniti che limitano le transazioni a Huawei, il giorno stesso è un'alleanza statunitense e può solo posticipare il piano di quotazione. KDDI ha spiegato che Huawei ha deciso di rilanciare il piano di quotazione P30Lite oltre a migliorare la sicurezza del prodotto e garantire che sia supportato dal software di Google.

Le compagnie giapponesi hanno gradualmente allentato il blocco delle compagnie cinesi. Dopo il lancio giapponese della merce di Huawei a giugno, la società giapponese di telecomunicazioni con carta prepagata IIJ ha rivenduto anche la merce di Huawei il mese scorso, inclusi nuovi macchinari come P30, P30Lite e tablet Lite8.

& Quot; ZDNetKorea & quot; ha sottolineato che la serie P30Lite rivenduta dal Giappone appartiene all'ultima macchina ammiraglia di Huawei, il che significa anche che le controversie commerciali tra Cina e Stati Uniti non hanno scosso la posizione di Huawei nel mercato giapponese.

Tuttavia, alcuni operatori di telecomunicazioni non hanno ancora segni di vendita di Huawei. Un'altra importante compagnia di telecomunicazioni, NTT DoCoMo, non ha rilasciato alcuna notizia di rivendita di Huawei. Huawei è ancora in uno stato di sospensione.