Casa > notizia > Nel 2020, i primi dieci dei semiconduttori del mondo, NVIDIA e MediaTek hanno la massima crescita

Nel 2020, i primi dieci dei semiconduttori del mondo, NVIDIA e MediaTek hanno la massima crescita

L'ultimo rapporto rilasciato da Market Research Organization Gartner mostra che le entrate totali del mercato dei semiconduttori globali nel 2020 sono 466,2 miliardi di dollari USA, con un incremento del 10,4% rispetto al 2019.

Intel rimane saldamente nella posizione del più grande fornitore di semiconduttori del mondo, seguito da Samsung Electronics, SK Hynix e Micron. Tra questi, i ricavi per il settore dei semiconduttori di Intel sono aumentati del 7,4% rispetto al 2019, principalmente dovuti alla crescita del suo business del suo client principale e del business della CPU del server.

Complessivamente, NVIDIA e MediaTek hanno i più alti tassi di crescita dei ricavi, rispettivamente il 45,2% e il 38,1%. La crescita di NVIDIA è principalmente guidata da attività commerciali legate al gioco e da un business del data center. MediaTek ha ancora ottenuto una sostanziale crescita dei ricavi anche dopo aver perso l'attività di Huawei.


Inoltre, la memoria rappresenta il 26,7% delle vendite totali dei semiconduttori nel 2020, che è la seconda categoria di prodotti per il miglior esecuzione, con una crescita dei ricavi del 13,5%.

Il vicepresidente della ricerca di Gartner Andrew Norwood (Andrew Norwood) ha dichiarato: "La memoria beneficerà della tendenza principale del 2020-lavorazione e dell'apprendimento da casa. Questo turno sta guidando i fornitori per soddisfare la domanda di lavoro online e intrattenimento e l'aumento di PC e mobile dispositivi. Richiesta, aumentare la costruzione del server. "

Nello specifico, NAND Flash eseguita meglio a causa di una carenza nella prima metà dell'anno, con le vendite in aumento del 25,2%. Andrew Norwood ha detto: "Nel 2021, ci sarà una carenza di NAND Memoria flash e DRAM, che spingerà i prezzi quest'anno, ma le entrate delle vendite saranno ancora salite di circa il 25% circa. Pertanto, Samsung, che si concentra sui semiconduttori di stoccaggio, è probabile che sia nel 2021. Riprendi il primo posto nel mercato dei semiconduttori da Intel. "