Casa > notizia > Foxconn ha in programma di espandere il suo stabilimento indiano, ma le apparecchiature Apple stanno ancora affrontando sfide in India

Foxconn ha in programma di espandere il suo stabilimento indiano, ma le apparecchiature Apple stanno ancora affrontando sfide in India

Foxconn ha recentemente annunciato piani per espandere il suo impianto esistente e aprire due nuovi impianti di assemblaggio per produrre più prodotti iPhone in India.

Secondo Bloomberg News in precedenza, la guerra commerciale di Trump con la Cina non è tanto quella di incoraggiare le aziende americane a produrre negli Stati Uniti, ma piuttosto di incoraggiarle a trovare il prossimo mercato con manodopera a basso costo.

A questo proposito, Josh Foulger, responsabile del mercato Foxconn India, ha dichiarato: "Non mettere tutte le uova in un paniere, dobbiamo trovare un'alternativa praticabile e affidabile. Queste fabbriche alternative devono essere Forza competitiva, così come non possiamo costruire una fabbrica in Messico per fabbricare un telefono cellulare. Questo era fattibile 10 anni fa, ma non funziona oggi. & Quot;

Per Foxconn di creare fabbriche in India ed espandere la sua scala, la cosa più felice è il governo indiano. Il governo indiano sta adottando una politica simile alla Cina per facilitare alle aziende la creazione di filiali nel paese. Nel 2015, Foxconn ha aperto il suo primo stabilimento a Sri City, in India. È stato precedentemente riferito che la fabbrica Foxconn India produrrà iPhone di fascia alta in India già nel 2019. Questa sarà la prima volta che Foxconn assemblerà un iPhone per Apple in India.

Secondo le ultime notizie dalla catena industriale, Foxconn ha lanciato ufficialmente la sua linea di produzione di iPhone in India. Attualmente, viene utilizzato principalmente per produrre iPhone X e la capacità di produzione annuale della linea di produzione arriva fino a 1 milione di unità. Allo stesso tempo, Foxconn sta anche espandendo attivamente la fabbrica indiana.

Ciò significa che sarà molto facile produrre un iPhone in India?

"Al gruppo di lavoratori indiani mancano ancora lavoratori qualificati come designer industriali e non ci sono molti fornitori di materie prime indiane in grado di fornire componenti chiave come batterie, semiconduttori e processori", ha affermato Anshul Gupta, direttore senior della ricerca presso Gartner India. Allo stesso tempo, sebbene il governo indiano abbia fornito forniture di terra, acqua ed elettricità per l'impianto di Foxconn, le aree in cui si trovano aziende tecnologiche come Foxconn devono ancora affrontare gravi carenze idriche.

Secondo i rapporti, oltre a produrre più iPhone in India, Apple si sta anche preparando a vendere online in India. Tuttavia, ci sono notizie che il piano di Apple di aprire un negozio al dettaglio in India richiederà "un tempo per implementare".